Taras
Flashnews: 10 dicembre 2018
Dichiarazione universale dei diritti umani, settanta anni fa

Venne firmata a Parigi il 10 dicembre 1948. Amnesty: Italia, gestione repressiva dei migranti


Bari: infarto durante Vivicittà, cinquantenne in terapia intensiva al policlinico

Polemiche sull'utilizzo del defibrillatore. La corsa è stata vinta da Giovanni Auciello

Migliaia di podisti, professionisti o amatoriali, a Vivicittà di Bari.

Maglia numero 1, idealmente, del comandante della polizia locale Marzulli, recentemente scomparso.

Durante le fasi iniziali della corsa un podista di 50 anni è stato colto da infarto. È ricoverato in terapia intensiva al policlinico. L’intervento del 118 ha consentito il trasporto in codice rosso. Stando a testimonianze riportate da resoconti giornalistici, problemi con l’uso del defibrillatore. E conseguenti polemiche.

La corsa: con i tempi comparati fra tutte le varie Vivicittà oggi svolte in Italia (a anche all’estero) la competizione maschile è stata vinta proprio da un atleta che ha corso a Bari: Giovanni Auciello.


Polemiche sull'utilizzo del defibrillatore. La corsa è stata vinta da Giovanni Auciello

">