Nuova costruzione
Flashnews: 23 marzo 2019
San Pietro Vernotico-Cellino San Marco: incidente, tre morti

Scontro nella notte, vittime in età fra i 17 e i 19 anni. Due feriti

Flashnews: 23 marzo 2019
Giornate Fai di primavera, oggi e domani. Gli appuntamenti in Puglia

Ventisettesima edizione


Martina Franca: open data, oggi convegno

Innovazione

Di seguito un comunicato diffuso da Valentina Lenoci, assessore all’Innovazione del Comune di Martina Franca:

L’Amministrazione comunale di Martina Franca ha organizzato per giovedì 14 marzo 2019 una giornata interamente dedicata all’Innovazione e alla promozione degli Open Data dal titolo “È semplice: i dati sono fatti”. L’evento è inserito nel calendario nazionale degli appuntamenti per la Settimana dell’Amministrazione Aperta, finalizzata alla promozione della cultura e della pratica dell’Open Government per una Pubblica Amministrazione sempre più accessibile e trasparente ai cittadini.
Nella prima parte della mattinata, tra le 09:30 e le 12:00, in Sala Consiliare, Francesco “Piersoft” Paolicelli (formatore Open Data) coordinerà gli interventi degli ospiti Gabriele Ciasullo (Agenzia per l’Italia Digitale), Filomena Ferrara (Team per la Trasformazione Digitale), Morena Ragone (Regione Puglia), Bianca Bronzino (Puglia Promozione), Giuseppe Tragni (Assessore alla Smart City del Comune di Matera), Alessandro DellivNoci (già vice Sindaco del Comune di Lecce e coordinatore nazionale per l’innovazione dell’Anci ) e Raffaele Parlangeli (dirigente del Comune di Lecce).
A seguire, dalle 12:00 alle 13:30, la testimonianza diretta dei pubblici dipendenti dei Comuni di Lecce, del Comune di Matera e l’avventura della Terra delle Gravine, illustrata dalla project manager Lucia Lazzaro.
Nel pomeriggio, dalle 15:00 alle 17:00, un laboratorio partecipativo con esperti, rappresentanti delle associazioni locali, stakeholder e cittadini, per elaborare nuovi percorsi e dare vita al programma Open Data 2019 – 2020 della città di Martina Franca sui temi:agricoltura, ambiente, cultura, turismo, trasporti, commercio, impresa, salute e altri che emergeranno nella fase di dicussione.
L’invito a partecipare è rivolto a tutti i cittadini.

Vi aspettiamo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Innovazione

">