L’Italia fuori dal mondiale di calcio

Eliminata dalla Svezia. Un solo precedente, nel 1958. Il ct "barese" Ventura parafulmine di responsabilità non solo sue

Il ct “barese” di adozione, e i suoi calciatori, non hanno centrato l’obiettivo. La nazionale italiana di calcio guidata da Gianpiero Ventura, con il pareggio 0-0 di San Siro, lascia la qualificazione alla Svezia (che si era imposta 1-0 nell’andata del playoff) per i mondiali di Russia 2018. Solo una volta, nella sua storia, l’Italia aveva fallito la qualificazione: quella all’edizione 1958. Ventura è passato alla storia.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *