Nuova costruzione
Flashnews: 23 marzo 2019
San Pietro Vernotico-Cellino San Marco: incidente, tre morti

Scontro nella notte, vittime in età fra i 17 e i 19 anni. Due feriti

Flashnews: 23 marzo 2019
Giornate Fai di primavera, oggi e domani. Gli appuntamenti in Puglia

Ventisettesima edizione


Taranto, scuole del rione Tamburi: oggi si deve ripartire

Ieri sera un'assemblea davanti alla "Deledda", chiusa come la "De Carolis" per inquinamento: poche decine di genitori

dav

Nella foto, l’inizio dell’assemblea di ieri davanti alla scuola “Deledda” di Taranto. Qualche altra decina di persone in più dopo una mezz’ora ma il numero è da ritenersi esiguo comunque, in rapporto ai 708 bambini che fra “Deledda” e “De Carolis” si ritrovano le scuole chiuse per inquinamento.

La preside dell’istituto “Vico” che comprende anche gli altri due succitati aveca chiesto due giorni di tempo per organizzare il trasferimento. Due giorni fatte di proteste e di sit-in davanti a scuola, da parte di genitori, per ribadire il no ai doppi turni e il no a scuole di altri quartieri di Taranto. Il punto è che una soluzione alternativa non è stata trovata. E oggi, scaduti i due giorni chiesti dalla preside, la scuola per quei 708 bambini ricomincia. Come?


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ieri sera un'assemblea davanti alla "Deledda", chiusa come la "De Carolis" per inquinamento: poche decine di genitori

">