Flashnews: 24 settembre 2017
Speleologo 35enne del gruppo del Gargano morto in incidente in una grotta del salernitano

Si è spezzata la corda, Roberto Giacobbe di San Marco in Lamis ha fatto un volo di quaranta metri nel vuoto

Noemi Durini: interrogato per ore il fidanzato. Inchiesta per sequestro di persona, al momento senza indagati

La sedicenne di Specchia è svanita nel nulla nove giorni fa. Ricerche nel sud Salento, anche con i cani molecolari

.

Più va più, ovviamente, è preoccupante. Di Noemi Durini, 16enne salentina di Specchia, non si sa nulla da nove giorni. È stato interrogato per ore, in serata, il fidanzato 17enne, l’ultimo ad averla vista secondo le videocamere di sicurezza di un’abitazione. All’alba di due domeniche fa, quando la ragazza è andata via da casa. Il fidanzato dice di averla lasciata nei pressi di un campo sportivo e di averne perse, a sua volta, le tracce. La procura di Lecce indaga con due fascicoli aperti (uno anche alla procura dei minori) per sequestro di persona. Non ci sono indagati, al momento. Anche se nel pomeriggio, un vertice in procura potrebbe far scaturire la necessità di esami tecbuci irripetibili e in quel caso, nomi sul registro degli indagati devono essercene. Si esamina anche il materiale telematico e, in particolare, l’attenzione viene richiamata da un’affermazione, “non è amore se ti fa male”.
Le ricerche proseguono nel basso Salento, anche con i cani molecolari. Noemi non si trova.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *