Taras
Flashnews: 11 dicembre 2018
San Giovanni Rotondo: incendio in casa, morto 26enne disabile

Nel centro storico. Il sindaco: necessario un distaccamento dei vigili del fuoco

Flashnews: 11 dicembre 2018
Bari: sequestrata la sede di Casapound

Inchiesta su aggressione ad esponenti della sinistra a fine settembre. Ventotto indagati per riorganizzazione del partito fascista


Elezioni provinciali, quattro in Puglia: ultime ore per le candidature

I casi più spinosi a Foggia e a Taranto

Sono le ultime ore per le candidature alle elezioni provinciali, in programma fra dieci giorni. Elezioni di secondo livello: voteranno soltanto sindaci e consiglieri comunali, per nominare i nuovi presidenti delle amministrazioni provinciali e i nuovi consigli delle Province. In Puglia sono quattro le amministrazioni chiamate al vito.

Sembra più tranquilla la situazione di Lecce mentre Foggia e Taranto decisamente più spinose. Nella provincia dauna il candidato del centrodestra Gatta incassa il sostegno di un assessore regionale (centrosinistra dunque): Di Gioia sbarra la strada al candidato Pd. Ma da Fratelli d’Italia arriva la strada sbarrata per Di Gioia: non lo vogliamo. Per la Provincia di Taranto i giochi sono più sotterranei ma si fanno: Melucci candidato dal Pd non è che vada bene a tutto il centrosinistra ma può andare bene a una parte del centrodestra mentre per Gugliotti (centrodestra) c’è un aperto sostegno di vari sindaci.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I casi più spinosi a Foggia e a Taranto

">