Nuova costruzione
Flashnews: 18 giugno 2019
Montalbano di Fasano: quindicenne in coma per una caduta da cavallo

Ricoverato al "Perrino" di Brindisi


Taranto: il 49enne si è avvalso della facoltà di non rispondere

Interrogatorio in carcere. La figlia di sei anni in condizioni molto gravi, il figlio 14enne in situazione meno preoccupante

Interrogatorio in carcere per il 49enne di Taranto che domenica ha ferito i figli. L’uomo si è avvalso della facoltà di non rispondere. Dopo l’interrogatorio l’uomo ha pianto e ha chiesto di vedere i figli.

La bambina, buttata giù dal balcone al terzo piano, è in condizioni gravissime. Il figlio 14enme, accoltellato alla gola da suo padre, ha ferite per una prognosi di quindici giorni.

L’avvocato Nicola Cervellera, per motivi personali (in un’intervista ha detto, fra l’altro, di avere n figlio di sette anni) ha rinunciato a difendere il 49enne.

Convalidato l’arresto.


allegro italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Interrogatorio in carcere. La figlia di sei anni in condizioni molto gravi, il figlio 14enne in situazione meno preoccupante

">