Flashnews: 13 dicembre 2017
Monte Sant’Angelo: malore in palestra, morto 34enne

Stroncato al termine dell'allenamento

Castellaneta: crollo di via Verdi, 32 anni fa

Il 7 febbraio 1985 morirono 34 persone. Oggi la commemorazione: vengono consegnate copie della Costituzione a 168 ragazzi nati nel 1998

crollo castellanetaDi seguito il comunicato diffuso dal Comune di Castellaneta:

Il 7 febbraio è il 32° anniversario del crollo di viale Verdi, catastrofe che ha cambiato la storia della città di Castellaneta.

Come consuetudine ormai consolidata, la giornata del 7 febbraio è dedicata al ricordo e alla prospettiva. Pur celebrando la triste memoria di quell’evento, infatti, sono alcuni anni che contestualmente l’ente consegna ai diciottenni una copia della Costituzione. Si tratta di una scelta simbolica: nel luogo che testimonia uno dei momenti più bui del passato castellanetano, l’auditorium sorto sulle macerie del palazzo crollato, si festeggia la maturità dei cittadini di domani.

Quest’anno saranno in 168 (tutti nati nel 1998) a ricevere la Carta dalle mani del sindaco Giovanni Gugliotti e del governatore Michele Emiliano. Due istituzioni, quindi, che hanno inaugurato un percorso comune per la risoluzione dell’annoso problema del risarcimento del crollo e che, in questo modo, vogliono raccontare alle nuove generazioni che il senso dello Stato sancito dalla Costituzione è anche effetto della solidarietà che si devono tutte le sue parti.

La cerimonia si terrà alle ore 19 nell’auditorium “7 Febbraio 1985”, in via Manzoni.

 

 

 

 

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *