Flashnews: 21 novembre 2017
Taranto: ammalato di Sla. Si rompe la macchina elettrica, “all’Asl mi hanno detto che ci vogliono 3-4 mesi” per la riparazione

Salvatore Colonna chiede aiuto

Flashnews: 21 novembre 2017
Taranto: auto investe un cavallo. Animale morto

Circummarpiccolo, traffico rallentato per alcune ore

Il sindaco di Monteiasi non invitato all’inaugurazione dell’accademia per il volo dei droni, polemica

Manifestazione a Grottaglie nei giorni scorsi. "Siamo l'unico Comune in regola con il piano urbanistico generale" per gli insediamenti a servizio della nuova realtà

Di seguito il comunicato diffuso da Monteiasi-bene di tutti:

Il Gruppo Politico “ Monteiasi – bene di Tutti”, saluta positivamente l’inaugurazione dell’”ACCADEMIA PER PILOTI” APR, avvenuta durante un convegno svoltosi presso l’Aeroporto di Taranto-Grottaglie “.

PUGLIA: Grottaglie nel mondo IDS.

L’evento è stato dedicato alla conoscenza ed alle iniziative che IDS Ingegneria Dei Sistemi andrà a sviluppare nella sede di Grottaglie al servizio della tecnologia dell’innovazione, dell’innovazione nel mondo dell’aeronautica, di quello aeroportuale e del territorio.

Oltre a ciò, il taglio del nastro della “IDS ACADEMY” ovvero il nuovo centro di eccellenza in Puglia per la formazione di piloti e operatori di sistemi APR (Aeromobili a Pilotaggio Remoto), comunemente chiamati DRONI.

A portare i saluti istituzionali c’erano: Tiziano Onesti (Presidente di Aeroporti Di Puglia) , Loredana Capone (Assessore regionale allo sviluppo economico), Ciro D’Alò ( Sindaco di Grottaglie), Salvatore Margiotta (Senatore Commissione Lavori pubblici e comunicazioni), Claudio Michele Stefanazzi (Capo di Gabinetto del Presidente della Giunta Regionale), Alessio Quaranta (Direttore Generale dell’ENAC) .

Quello che ci preme mettere in evidenza è che qualche mese fa la Regione Puglia con Aeroporti di Puglia ha firmato un protocollo insieme ai Comuni di Carosino, Grottaglie e Monteiasi circa l’adeguamento dei PIANI URBANISTICI GENERALI (PUG) dei tre Comuni in funzione dello sviluppo dell’Area Aeroportuale e della Costruenda “PIASTRA LOGISTICA DEL MEDITERRANEO”.

Il Comune di Monteiasi sul cui territorio si dovrebbe sviluppare il tutto, non solo è l’unico dei tre Comuni ad avere il PUG approvato e aggiornato a tutte le normative in vigore ad oggi della Regine Puglia, ma ha destinato circa 70 ettari di terreni per “INSEDIAMENTI INDUSTRIALI” ricadenti a bordo pista, disponibili subito.

Ci fa specie costatare che il Sindaco di Monteiasi, non solo non è stato invitato a portare i saluti del territorio ma lo stesso Comune non ci risulta essere stato invitato a partecipare al Convegno.

A parere del Gruppo, una cosa gravissima nei confronti del territorio, con la speranza che si sia trattato di una mera dimenticanza.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *