Taras
Flashnews: 10 dicembre 2018
Dichiarazione universale dei diritti umani, settanta anni fa

Venne firmata a Parigi il 10 dicembre 1948. Amnesty: Italia, gestione repressiva dei migranti


Erasmo Iacovone, quaranta anni fa la morte del centravanti del Taranto che sognava la serie A

La squadra di calcio ionica aveva pareggiato in casa il giorno prima, 0-0 con la Cremonese. Poi l'incidente stradale fatale

Sport sera, sul secondo, che ancora non tutti vedevano a colori: mirto in un incidente stradale il calciatore del Taranto, Erasmo Iacovone. Era il 6 febbraio 1978.
Nato a Capracotta, era stato acquistato dal Taranto nel 1976, dopo due anni al Mantova. Otto reti nella prima stagione in rossoblu ma la seconda andava fortissimo, nove gol in poco più del girone di andata di quel campionato di calcio 1977-’78, serie B. Il 5 febbraio, Taranto-Cremonese 0-0, due pali colpiti da Iacovone che faceva sognare, al Taranto e a Taranto, la serie A.
Il 6 febbraio, un’auto a fari spenti si schianta contro quella di Iacovone. Morto. A 26 anni.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La squadra di calcio ionica aveva pareggiato in casa il giorno prima, 0-0 con la Cremonese. Poi l'incidente stradale fatale

">