Flashnews: 28 aprile 2017
Torremaggiore: agguato, ucciso il 37enne netturbino Pasquale Maiellaro

Omicidio stamani a colpi di pistola. Quindici anni fa, l'umo assassinato oggi uccise un coetaneo

Flashnews: 28 aprile 2017
Terrorismo: arrestato congolese, era stato ospite del centro per rifugiati di Brindisi

Espulso dall'Italia un marocchino che aveva avuto contatti con Anis Amri, autore della strage al mercatino di Natale di Berlino

Traffico di droga Puglia-Umbria: arrestati padre e figlio di Brindisi, un fasanese e un albanese

Sequestrati 53 chili di marijuana, operazione nei pressi di Perugia

Secondo l’accusa, nel parcheggio in cui è avvenuta l’operazione di polizia c’era l’acquirente della droga. Un albanese trapiantato in Umbria, noto alle forze dell’ordine per reati gravi in Puglia come il traffico di esseri umani e quello di stupefacenti. C’erano anche i due committenti del viaggio, padre e figlio brindisini, pure pregiudicati. E il corriere della droga, un fasanese pregiudicato anch’egli. I poliziotti, allertati del viaggio che il carico avrebbe compiuto tra Puglia e Umbria, si sono appostati nel parcheggio non lontano da Perugia e hanno compiuto l’operazione. I quattro sono stati arrestati e gli agenti della squadra mobile di Perugia, che hanno operato in collaborazione con i colleghi di Bologna, hanno sequestrato 53 chili di marijuana.

polizia casello autostrada

 

 

 

 

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *