Ius soli, anche parlamentari pugliesi in sciopero della fame: chiedono l’approvazione della legge

L'adesione della tarantina Duranti e del brindisino Matarrelli fra gli altri, con circa 800 insegnanti

Loredana De Petris, Vannino Chiti, Walter Tocci, Laura Fasiolo, Francesco Palermo, Sergio Lo Giudice, Stefano Vaccari, Claudio Micheloni, Monica Cirinnà, Daniela Valentini, Laura Puppato, Luis Alberto Orellana, Massimo Cervellini, Peppe De Cristofaro, Alessia Petraglia, Michele Piras, Sandra Zampa, Mario Marazziti, Franco Monaco, Luisa Bossa, Eleonora Cimbro, Florian Kronbichler, Paolo Fontanelli, Nello Formisano, Gianni Melilla, Lara Ricciatti, Pippo Zappulla, Marisa Nicchi, Michele Ragosta, Luigi Laquaniti, Giovanna Martelli, Donatella Duranti, Toni Matarrelli, Filiberto Zaratti, Franco Bordo, Filippo Fossati, Tea Albini, Delia Murer.
Sono i deputati e senatori che hanno finora aderito all’appello dei promotori dello sciopero della fame a staffetta. Sostengono l’iniziativa di oltre ottocento insegnanti italiani, lo sciopero della fame appunto, per non vedere naufragare una riforma di civiltà e logica, lo Ius soli.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *