CONFASI
Flashnews: 20 febbraio 2019
Le ruspe a Borgo Mezzanone, esercito e forze dell’ordine: giù la baraccopoli

Nota come "pista", luogo di malaffare e condizioni-limite di vita: sgombero dei circa duemila migranti


Carenze igieniche e strutturali, chiuso deposito alimentare in territorio di Ostuni

Intervento Nas dei carabinieri di Taranto

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri:

Il Direttore del Servizio di Igiene degli Alimenti e della Nutrizione dell’Azienda Sanitaria Locale di Brindisi ha disposto la chiusura di un deposito alimentare sito nel territorio del Comune di Ostuni. Il provvedimento adottato scaturisce a seguito di precedente attività ispettiva espletata dai Carabinieri del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Taranto, dalla quale sono emerse, in seno al deposito, gravi carenze igienico sanitarie e strutturali. Il valore complessivo dell’infrastruttura ammonta a 300.000 €.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Intervento Nas dei carabinieri di Taranto

">