Taras
Flashnews: 23 settembre 2018
Cavallino: scomparso 24enne

Denuncia risalente a ieri sera

Flashnews: 23 settembre 2018
Bari: transessuale ucciso, trovato morto in auto

Il corpo presenta una ferita da arma da taglio. Omicidio al culmine di una tentata rapina o di un litigio. Sullo sfondo la prostituzione


Martina Franca: il sindaco dopo l’operazione antidroga, “fondamentale mantenere alto il livello di attenzione”

Sei arrestati e quattro minorenni fermati, oltre a 21 persone denunciate. Spaccio di stupefacenti anche a minori: Ancona, "mi congratulo vivamente" con la polizia e l'antimafia

Di seguito la dichiarazione di Franco Ancona, sindaco di Martina Franca:

A nome dell’Amministrazione Comunale mi congratulo vivamente con la Direzione Distrettuale Antimafia di Lecce e la Procura della Repubblica di Taranto che hanno coordinato l’inchiesta investigativa che ha portato alla scoperta di due bande dedite allo spaccio di sostanze stupefacenti. Un sincero ringraziamento al Commissario di Pubblica Sicurezza, vice Questore dott. Francesco Salmeri e a tutti i suoi uomini, per la brillante operazione di polizia, compiuta poche ore fa, denominata “Gioventù bruciata”.
Come più volte ribadito, ufficialmente, nei diversi consessi istituzionali riguardanti la pubblica sicurezza, è fondamentale tenere alto il livello di attenzione su questa tematica che interessa da vicino i cittadini e soprattutto i nostri giovani che sono la nostra primaria preoccupazione.
Le Istituzioni, ciascuno secondo i propri poteri e responsabilità, sono impegnate a garantire la massima sicurezza e vivibilità del nostro territorio, partendo dal centro storico, patrimonio che deve essere a disposizione dei cittadini residenti e dei turisti che vogliono ammirarlo, per proseguire con le altre zone della città e dell’agro.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei arrestati e quattro minorenni fermati, oltre a 21 persone denunciate. Spaccio di stupefacenti anche a minori: Ancona, "mi congratulo vivamente" con la polizia e l'antimafia

">