CONFASI
Flashnews: 17 febbraio 2019
San Severo: la scelta del candidato sindaco finisce a pugni fra leghisti, un ricoverato

Caso scatenante, il sostegno ad una esponente di Forza Italia

Flashnews: 16 febbraio 2019
Gallipoli: elemosinante nigeriano sventa rapina al supermercato. E viene assunto

Bottino interamente recuperato


Dopo il grande spavento di Lecce per Manuel Scavone torna la serie B

Il calciatore giallorosso è fuori pericolo dopo il gravissimo incidente di gioco nell'anticipo di ieri sera con l'Ascoli: partita rinviata a data da destinarsi

Si giocano Cosenza-Cittadella, Carpi-Verona e Padova-Salernitana alle 15; Spezia-Cremonese alle 18. Ovvero, non ci sono squadre pugliesi impegnate nella parte odierna di spezzatino per la ventiduesima giornata del campionato di calcio di serie B, visto che Palermo-Foggia si giocherà lunedì alle 21.

Non si disputa neppure il recupero di Lecce-Ascoli. Alla fine la partita è stata rinviata a data da destinarsi dopo l’enorme spavento di ieri sera. Appena iniziata la gara, dopo cinque secondi, scontro aereo di gioco fra l’ascolano Beretta e il leccese Scavone che ha perso i sensi ed è stramazzato a terra battendo la testa. Si è temuto l’arresto cardiaco. Medico sociale del Lecce è il rianimatore Palaia che ha salvato Manuel Scavone, poi trasportato al “Vito Fazzi” e ricoverato in neurochirurgia. Il bollettino Asl Lecce di ieri alle 22,30 faceva riferimento a un periodo di 24 ore in osservazione per il giocatore che era tornato cosciente.

Di seguito un comunicato diffuso dalla lega di serie B:

Il presidente della Lega B, Mauro Balata, in accordo con il presidente Federale, Gabriele Gravina, e il presidente dell’Aia, Marcello Nicchi, comunica che il match tra Lecce e Ascoli, valevole per la 3a giornata di ritorno della Serie BKT, sospeso al 1° minuto a causa di un infortunio occorso al calciatore giallorosso Manuel Scavone, attualmente ricoverato in ospedale e le cui condizioni sono in corso di valutazione, è stato rinviato a data da destinarsi. Il giocatore, in seguito ad uno scontro di gioco ha perso i sensi in campo creando attimi di grande preoccupazione sia per gli staff e i calciatori delle squadre sia per tutti i tifosi, motivo per cui è arrivata la scelta del rinvio del match. A Manuel Scavone vanno gli auguri del presidente Balata e di tutta la famiglia della Lega B di una pronta guarigione.


Carla Palone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il calciatore giallorosso è fuori pericolo dopo il gravissimo incidente di gioco nell'anticipo di ieri sera con l'Ascoli: partita rinviata a data da destinarsi

">